RIDUZIONE CONTRIBUTIVA EDILIZIA 2019: INDICAZIONI OPERATIVE

Con il decreto del 24 settembre 2019 il Ministero del Lavoro ha confermato, per il 2019, la riduzione contributiva prevista dall’articolo 29 del D.L. n. 244/1995, e successive modifiche e integrazioni, per gli operai a tempo pieno del settore edile. L’Inps fornisce indicazioni operative per l’ammissione al regime agevolato.

Continua a leggere

In tema di assicurazione contro gli infortuni e le malattie professionali, non sussiste l’obbligo assicurativo nei confronti dei componenti di studi professionali associati, in quanto la tendenza ordinamentale espansiva di tale obbligo può operare, sul piano soggettivo, solo nel rispetto e nell’ambito delle norme vigenti, che, come per il libero professionista, in nessun luogo ne contemplano l’assoggettamento per le associazioni professionali (Corte di Cassazione, sentenza 21 novembre 2019, n. 30428).

Continua a leggere

UN BANDO PER CONCILIARE LAVORO E FAMIGLIA

 Il Dipartimento per le politiche della famiglia della Presidenza del Consiglio dei ministri, con il bando “Conciliamo” ha come obiettivo la realizzazione di progetti di welfare aziendale che consentono ai datori di lavoro di sviluppare azioni in favore dei propri lavoratori venendo incontro ai loro bisogni e a quelli delle loro famiglie.

Continua a leggere

Ai fini del riconoscimento del diritto all’indennità di cassa, pur considerando assolutamente rilevanti le previsioni normative della contrattazione collettiva, ciò che rileva è I’autonomia nell’espletamento delle mansioni di cassiere e la continuatività e non occasionalità di queste ultime. La responsabilità per errore, anche finanziaria, è infatti implicita nelle attività di cui l’incasso costituisce la prestazione normale o prevalente, derivando la stessa dall’obbligo di diligenza richiesto al dipendente dalla natura della prestazione dovuta (Corte di Cassazione, ordinanza 05 settembre 2019, n. 22294).

Continua a leggere

DISPOSITIVI DI PROTEZIONE INDIVIDUALE: DEFINIZIONE

In materia di sicurezza sul lavoro, è necessario includere nella categoria dei D.P.I. qualsiasi attrezzatura, complemento o accessorio che possa in concreto costituire una barriera protettiva, sia pure ridotta o limitata, rispetto a qualsiasi rischio per la salute e la sicurezza del lavoratore, ai fini dell’adempimento datoriale all’obbligo posto dalla normativa.

Continua a leggere

FONDO SALUTE SEMPRE – PROROGA AL 30/06/2019

E’  prorogata, dal 1′ dicembre 2019 al 30 giugno 2019 e per tutti i lavoratori con contratto a tempo indeterminato, l’iscrizione automatica al fondo di assistenza sanitaria integrativa “Salute Sempre” prevista  all’art. 14 – Parte Prima Norme Generali del  CCNL 16/10/2014 Editoria e Grafica.

Continua a leggere

  • 1
  • 2